CHI SONO

Opero nel settore finanziario dal 1979, anno nel quale ho iniziato il mio percorso lavorativo in una primaria banca italiana.

Successivamente, dal 1987 al 2004 ho maturato alcune significative esperienze come promotore finanziario, e dall’aprile 2004 mi dedico a tempo pieno al trading, come trader, formatore, realizzazione di software di trading e analista finanziario.

Ho una mia pagina Facebook e un mio canale Youtube, e dal 2018 collaboro con Infinox, per la quale svolgo attività di didattica e di formazione nei convegni e webinars promossi da questo importante broker.

Partecipo ai principali convegni italiani del settore a partire dal 2008, e rilascio le mie view operative sui mercati:

  • ogni mercoledì mattina dalle 11 alle 12, nella trasmissione di Analisi Tecnica del canale satellitare Class Cnbc, .
  • ogni martedì pomeriggio, dalle 14.25 alle 15,00 nella rubrica Trading Power condotta da Renato DeCarolis su YouTube
  • ogni giovedì mattina, dalle 10,30 alle 11,00 per LeFonti.tv

 

I miei studi e operatività sono principalmente rivolti ai Futures e Cfd dei mercati Eurex e CME, alle valute major del forex e ad alcune materie prime, oltre che alle principali azioni del listino milanese, tedesco e americano.

Le mie tecniche combinano lo studio dei grafici con una forte attenzione a:

  • zone di prezzo
  • volumi e volatilità sottostanti,
  • fasi di accumulazione e di distribuzione
  • correlazioni intermarket fra le varie asset classes.

Utilizzo principalmente pattern di analisi grafica, alla ricerca di movimenti di swing e inversione che siano poi confermati da divergenze prezzi/indicatori per individuare il più correttamente possibile le aree di supporto, resistenza e target.

    Lo scopo è di ottenere conferme sui segnali di prezzo utilizzando anche numerose metodologie statistiche e indicatori/trading system di mia realizzazione.

    Svolgo attività di formazione individuale per i traders, con particolare attenzione alle tematiche della psicologia personale e dell'atteggiamento che ognuno di noi ha verso il denaro.